News

Liga. Tocca al Real: delicata trasferta basca all’esordio

dal nostro corrispondente

Daniele Orieti

MADRID Domani sera alle ore 21 ci sarà il tanto atteso esordio del Real Madrid, campione in carica di Spagna, in trasferta, in casa della Real Sociedad. Nella prima partita ufficiale di Liga, valida per la stagione 2020-2021, la squadra allenata da Zinedine Zidane, si presenterà, con il rientro tra i convocati di Isco e Jovic, ma con le importanti defezioni di Marco Asensio, Hazard, Lucas Vázquez, Mariano e Militao. Assenze importanti per il tecnico francese, ma come ha già dimostrato in passato, l’allenatore transalpino ha poi spesso sempre sopperito con tranquillità e sagacia ai problemi di formazione, arrivando alla vittoria. I Blancos, in questa stagione, e soprattutto nella partita di domani sera, punteranno molto sull’esperienza della vecchia guardia, su tutte, ovviamente, del capitano, il difensore goleador Sergio Ramos e dell’attaccante francese Karim Benzema. Una grandissima curiosità e anche molta aspettativa, da parte dei tifosi madridisti, desterà la prestazione del giovane attaccante norvegese, Martin Odegaard, al rientro in casa Real Madrid, dopo aver disputato le due ultime stagioni proprio nella Real Sociedad, chissà se varrà anche in questo caso, la famosa regola non scritta, del gol dell’ex, per poter celebrare nel migliore dei modi, anche una pesante eredità, lasciata dai vari campioni del passato che hanno indossato la gloriosa maglia Blanca.

error: Content is protected !!
P