News

Domani Roma-Inter. Fonseca: “Nessun problema di spogliatoio, pensiamo ai nerazzurri”

L’As Roma è offerta dal Ristorante Le Streghe, via Tuscolana 643, ROMA

Tre vittorie di fila che hanno risollevato classifica e morale. Ma domani per la Roma arriva il vero esame di maturità. Alle 21.45 all’Olimpico, c’è l’Inter di Antonio Conte che ha appena accorciato a -6 il ritardo dalla capolista Juve con la voglia di crederci fino alla fine. Come ci crede la Roma, intenta a blindare il quinto posto. Difficile l’assalto al quarto posto. Lo confermano le parole di Paulo Fonseca. : “Bisogna essere onesti, arrivare al quarto posto sarà difficile, ma pensiamo alla sfida contro l’Inter. E’ vero, quest’anno non abbiamo mai battuto le squadrte che ci precedono in classifica, ma abbiamo sempre fatto buone partite – ha ribadito il tecnico giallorosso -, i numeri dicono questo ma ci siamo andati molto vicino”.

Un tema caldo, dalle parti di Trigoria, il rimprovero post partita a Zaniolo e i malesseri di Dzeko. “La sensazione di un clima poco sereno nello spogliatoio è solo all’esterno – ha aggiunto il tecnico -. Non ci sono problemi, la squadra ha fiducia e siamo tutti sereni. A me piace essere diretto, quando una situazione non mi piace lo dico. Ho parlato con Zaniolo, non c’è nessun problema con lui ed è importante per la squadra. Tutti noi abbiamo piena fiducia in lui”.

Alla vigilia della sfida, i soliti dubbi di formazione, a cominciare dal possibile rientro di Smalling al centro della difesa: “Vediamo, ha fatto solo un allenamento con la squadra e vedremo come si sente. Pellegrini sta bene fisicamente e mentalmente, giocherà sicuramente. Poi vedremo chi schierare tra Bruno Peres e Zappacosta, in base a come vogliamo giocare. Dobbiamo pressare più in alto possibile e stiamo studiando un modo per affrontare l’Inter di Conte”. E la Roma è pronta a giocarsela. Calcio d’inizio alle 21.45, arbitra Di Bello.

error: Content is protected !!
P