News

La Lega di serie A intenzionata a chiudere la stagione. L’Aic: “In campo in tutta sicurezza”

Il Consiglio di Lega Serie A, riunitosi oggi, ha confermato all’unanimità l’intenzione di portare a termine la stagione sportiva 2019-2020, qualora il Governo ne consenta lo svolgimento, nel pieno rispetto delle norme a tutela della salute e della sicurezza. La ripresa dell’attività sportiva, nella cosiddetta Fase 2 – si legge nella nota ufficiale – avverrà in ossequio alle indicazioni di FIFA e UEFA, alle determinazioni della FIGC nonché in conformità ai protocolli medici a tutela dei calciatori e di tutti gli addetti ai lavori.

Dal canto suo il Consiglio Direttivo dell’Assocalciatori, alla presenza del dottor Della Frera (medico componente della Commissione Medico-Scientifica FIGC), ha analizzato e riflettuto sul protocollo predisposto per la ripresa degli allenamenti dei calciatori professionisti. Sono stati chiariti alcuni dubbi e richiesto ulteriori approfondimenti da sottoporre alla Commissione. Come già espresso in passate situazioni – si legge nella nota ufficiale – l’AIC sottolinea l’importanza che a trattare la materia siano gli specialisti medici a garanzia delle misure precauzionali da mettere in atto per la ripresa.

error: Content is protected !!
P