News

Il sogno continua, ma piedi ben saldi a terra

Mauro Ricciardi *

Chi domenica scorsa trovandosi sugli spalti alla Sardegna Arena o davanti alla tv non sia rimasto estasiato dalla prestazione del cagliari alzi la mano. La banda Maran ha offerto un’altra prestazione di rara bellezza e spettacolo calcistico polverizzando la Fiorentina al termine di una gara da sogno. Tutto gira alla perfezione, la squadra è coesa in tutti i reparti, gioca con una velocità di idee e di esecuzione impressionanti: 4 delle 5 reti realizzate domenica (non si arrabbi Pisacane autore del 2 a 0 con un bel colpo di testa su calcio d’angolo), sono uno spot per le scuole calcio e per il bel gioco, con un Nainggolan perfetto direttore, magistralmente  seguito dai suoi orchestrali. Giulivi e Carli  sono il ritratto della felicità e si godono il momento e il terzo posto insieme all’intera isola  che sogna in grande. A Maran, persona saggia ed essenziale, il compito di tenere tutto l’ambiente sulle spine con la massima concetrazione a cominciare dalla gara di via del mare a Lecce,  in una trasferta  che nasconde molte insidie.
* tifoso Cagliari
error: Content is protected !!
P