News

Euro 2020. Colpo Olanda in Germania. Poker Belgio, avanza la Russia

Clamoroso nel gruppo C delle qualificazioni a Euro 2020, con l’Olanda che va a vincere nettamente in Germania (4-2) e torna in corsa in classifica. Vantaggio tedesco con Gnabry al 9’, nella ripresa succede di tutto. De Jong pareggia al 59’, l’autorete di Tah al 66’ ribalta tutto, Kroos al 73’ fa 2-2 su rigore per fallo di mano di De Ligt, ma Koemann gode grazie a Malen al 79’ e Wijnaldum al 91’. Germania ferma a 9 punti, Olanda che risale a 6, Irlanda del Nord prima da sola a 12. Nell’altra gara del girone, vittoria esterna per la Bielorussia che si + imposta per 2-1 in Estonia.

Nel gruppo I tutto facile per il Belgio che cala il poker a San Marino e si mantiene a punteggio pieno. Panchina per Lukaku mentre Mertens entra a partita in corso e va in gol due minuti dopo l’ingresso in campo. Colpo esterna della Russia che va a vincere per 2-1 in Scozia (gol di Dzyuba e autorete O’Donell) e alimenta le speranza di qualificazione. Nell’altra partita pari, 1-1, tra Cipro e Kazakistan. 

Nel gruppo E, facile successo della Croazia in Slovacchia per 4-0 (a segno Vlasic, Perisic, Petkovic e Lovren) per un successo che permette ai vice campioni del mondo di agganciare al primo posto l’Ungheria a quota 9. Girone apertissimo, con il Galles che batte l’Azerbaigian solo ad una manciata di minuti dalla fine grazie ad un gol del madridista Gareth Bale. Gallesi a quota 6 insieme alla Slovacchia che ha però perso con la Croazia la grande occasione.

Infine nel gruppo G, l’Austria gioca a tennis con la Lettonia travolta con un netto 6-0, mentre la Slovenia blocca la Polonia battuta 2-0. Polacchi sempre in testa con 12 punti, a +3 sull’Austria, mentre la Slovenia rinviene e si porta a quota 8.

error: Content is protected !!
P